Aldina alla riscossa

«Arrenditi – mi suggerisce il genio cattivo – contro i cromosomi e l’ambiente familiare puoi soltanto perdere la battaglia».
E l’angelo buono? Tace. Tanto, lo sa, son troppo orgoglioso per cedere.

Così scrivevo il 3 febbraio.

Ho fatto bene a non cedere. Aldina fa progressi evidenti. Il merito è anche del laboratorio di teatro: le piace e si è messa davvero d’impegno per imparare il copione. Ora parla meglio, legge meglio, scrive meglio.

C’è ancora molto da fare, ma ora è chiaro: si può!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...