Moshe e le donne

Moshe ostenta una fiera avversione per le donne qualunque sia il loro ruolo. Maestre, bidelle e cuoche lo trovano maleducato ed arrogante. Si capisce: non cede quasi mai e cerca di aver sempre l’ultima parola.
«Me al strusariss» sbotta spesso la bidella, mentre la cuoca minaccia col mestolo. E per Moshe è una conferma: pericolose le donne.

Moshe non vorrebbe mai stare vicino ad una bambina. Quasi impossibile: è l’unico maschio della sua età. Così, per protesta, si siede per terra, con il libro sulle ginocchia. Ma è una protesta simbolica. Faccio tuonare il mio vocione e torna a sedersi.
E poi, chissà perché, sbircia sempre dalla parte della stessa bimba.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...