Dodici righe

Dodici righe. Troppe?
Rea Silvia, Marte, Alba Longa, Romolo e Remo, Numitore, Amulio, la lupa…
Che cos’hanno di tanto difficile?
Eppure nessuno dei miei ragazzetti di quinta riesce a capire: non gli stranieri, non gli italiani
Devo, con tanta pazienza, spiegare parola per parola.
Poi Ravì si interessa alla lupa, gli altri al fratricidio. Per oggi dovrò accontentarmi. Rinuncio alla Storia, propongo di inventare storie.
Mi regalano scoiattoli radioattivi, archeologi e piramidi perdute. Si offenderà il padre Enea?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...