La fortuna aiuta gli audaci

Marcello, quattrossa pericolanti, sembra arrancare arruffato e affaticato. Anche quando sta seduto. Anche quando legge con affanno e batticuore. Perché leggere è una fatica, immensa: un avventuroso perdersi nel labirinto di suoni e significati

E scrivere?
Si concentra, si tende, si contorce, sbuffa, suda, tossisce, chiede aiuto all’orologio fatato: «Super poteri, super poteri! Ecco sono un grande eroe. Scrivo tutto in un lampo». Perché scrivere è un’impresa eroica.
E non vuole aiuto: il vero eroe affronta il drago da solo, coi misteriosi segni magici aggrovigliati sul foglio.

Ogni giorno un’ardimentosa battaglia.

La fortuna aiuta gli audaci.

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;La fortuna aiuta gli audaci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...