Divertimento e speranze

In quinta ci occupiamo della riproduzione umana. Sfrigolano un po’, dicono qualche sciocchezza, ma, nell’insieme, son più seri di una quarta liceo.
Vado avanti finché non li vedo fondere. Poi diversivo: li porto al computer e li invito a scrivere… barzellette. Roberto si scatena: è il suo momento di gloria.
Scrivere può essere divertente.

Dopo l’intervallo, grande ripasso sulla preistoria con la terza. Agata sa tutto. Gli altri annaspano tra homo sapiens, habilis, erectus, sapiens sapiens.
Forse erano meglio i vecchi programmi: quadri di civiltà a maglie larghe.
Comunque li spremo per bene. Poi computer: li affascina sempre.
Esagero: li invito a tentare una sintesi scritta. Non ci riescono, ovvio, ma qualcosa si vede. Aldina, per la prima volta, scrive frasi sensate. Infantili, ma efficaci.
La lodo. Si illumina. Una speranza si accende.

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Divertimento e speranze

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...