Primavera è nell’aria

Primavera è nell’aria e nelle classi esulta.

Le allergie dilagano: occhi rossi, goccia al naso. Passano in cortile a tagliar l’erba. I nasi pizzicano ancor di più.
La natura guida chi le cede, piega chi vuole sfuggirle.

I maschietti riscoprono il gusto della lotta. Rotolano chiassosi dal corridoio alla porta dell’aula.
«Prof, è l’intervallo» rispondono al tuo sguardo. Ma, sudati e polverosi, si rialzano e si ricompongono.

E gli amori? Oggi mi sento vecchio e non capisco più.

Annunci

Un pensiero su &Idquo;Primavera è nell’aria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...