Cambio d’identità

Supplenza in prima. Bussano.
«Avanti».
Si affaccia la signorina Mori, sorridente e luminosa.
Strano silenzio in classe.
«Dimmi, che vuoi?»
«Mi hanno mandato a cercare Brognaro. Chi è?»
«Io, io, io» quattro o cinque maschietti si fanno avanti.
«Cara Mori – le dico – hai uno straordinario potere: provochi persino dei cambi d’identità».
Sorride sobria la fanciulla. Le indico il vero Brognaro.
Se ne va con lei il ragazzo, invidiato dai compagni. Godrà per poco: lo attende la de Servis con fiero cipiglio…

Annunci

3 Pensieri su &Idquo;Cambio d’identità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...