Suggerimenti elettorali

Si affidano, fiduciosi come pulcini.
La metafora è d’obbligo. Si avvicinano le elezioni. Sono spauriti, non sanno che fare. Così hanno chiesto aiuto a Maria Chioccia: «Prof, ci aiuti lei: ci dica per chi dobbiamo votare».
Lo sapete già: la prof non ha accolto l’invito, ma un aiuto lo ha dato. Ha fornito a tutti una copia del Commentariolum petitionis. Scritto da Quinto Tullio Cicerone per aiutare il più celebre fratello Marco Tullio Cicerone nella campagna elettorale.
Non c’è il minimo accenno ad un programma elettorale. Si sottolinea invece quanto contino le amicizie, quanto siano importanti l’apparenza e le promesse elettorali. Se ci sono aspettative, non bisogna deludere i potenziali elettori: meglio promettere anche se non si può mantenere.
Niente di nuovo dunque?
In realtà il noioso libretto non è completamente privo di riferimenti morali. Molti candidati di oggi sono peggio.

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Suggerimenti elettorali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...