Addolorata Nellavello

La professoressa Addolorata Nellavello non cambia mai, non pare invecchiare: dev’essere mummia dalla nascita.
Con i colleghi quasi non parla, nemmeno risponde al saluto. In classe deve parlare per dovere professionale e produce negli alunni un torpore catalettico.
Le emozioni sembra non la sfiorino: se ne prova, non riescono a trasmettersi al viso ed al corpo.
Vestita grigio lutto, persino la faccia è grigio lutto, segue imperturbabile il suo percorso e, alla fine dell’anno, con l’ampia falce miete le sue vittime.
Speriamo resti lontana dalla nostra scuola.

da Calvinoblog

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...